12-03-2008
MOSTRA E CONVEGNO D'ARCHITETTURA
[scarica il comunicato ed il programma .pdf

format-c Gruppo di Ricerca organizza e promuove:

mostra
"COSTRUIRE SUL COSTRUITO"
a cura di susanne waiz in collaborazione con la galleria lungomare di bolzano

mercoledì 12 marzo 2008 . ore 13.30
sala espositiva "gino valle" ex cotonificio veneziano
12.03.08 _ 11.04.08 l-v . 9.00-18.00

L’università IUAV di Venezia dal 12 marzo all’11 aprile 2008, presenta presso la sala “Gino Valle” dell’ex cotonificio veneziano di Santa Marta in Venezia, la mostra “costruire sul costruito” curata da Susanne Waiz in collaborazione con Galleria Lungomare di Bolzano. La mostra è già stata esposta in diverse sedi tra Austria ed Italia. Inaugurata a ottobre 2006, nell’archivio Baugeschichte dell’Adambräu a Innsbruck (A), a marzo 2007 è stata ospitata a Dornbirn (A) presso il Vai Vorarlberger Architektur Institut; nell’ottobre 2007 è stata allestita a Bergamo presso porta S. Agostino nell’ambito della manifestazione <<Bergamo architettura 2007>>. Le due sezioni della mostra riproposte a Venezia, inquadrano nei contesti “paese” e “città” una selezione di nove opere, realizzate in Alto Adige dal 1998 al 2004, con cui si rilevano alcune modalità specifiche dell’architettura contemporanea nel rapportarsi alle esigenze di tutela del preesistente. La progettazione che modifica costruzioni di pregio è qui sintetizzata ed esposta attraverso pannelli grafici e immagini di qualificati fotografi, supportati da narrazioni della storia degli edifici e l’esito della loro nuova configurazione.

opere esposte sezione "paese":

MUSEO DELLE MINIERE NEL GRANAIO (cadipietra – valle aurina) di angonese & scherer / susanne waiz - 1998/2000
LOCANDA LA CORONA (lasa – val venosta) di walter dietl & jörg hofer - 1997/1998
ATELIER JÖRG HOFER (lasa – val venosta) di werner tscholl & jörg hofer - 2001
CIMITERO DI LUTTAGO (luttago – valle aurina) di mutschlechner & mahlknecht - 2002/2004
RIMESSA FERROVIARIA DI MALLES (malles – val venosta) di walter dietl - 2004/2005

opere esposte sezione "città":

ACCADEMIA EUROPEA DI BOLZANO (bolzano) di klaus kada - 1998/2002
CASA WIESTHALER (bressanone) di marlies gasser vontavon -2002/2004
CASA AICHNER (chiusa) di christof mayr fingerle - 2002/2004
CANTINA NÖCKLER (brunico) di gerd bergmeister - 2004


convegno
"ARCHITETTURA… FARSI E RIFARSI"
a cura di margherita vanore e susanne waiz

mercoledì 12 marzo 2008 . ore /B'>11.00
aula gradoni ex cotonificio veneziano

Da sempre gli architetti si confrontano con l’antico e con quanto è stato pensato e realizzato in tempi diversi. Da sempre l’architettura è tanto più interessante e di pregio quanto più si dimostra capace di esser ripensata nella continuità e discontinuità del suo farsi. A partire da interventi che a diverse scale mettono in atto una reciprocità e integrazione tra il nuovo e l’esistente, il convegno “Architettura… farsi e rifarsi” propone un confronto tra architetti, docenti universitari e rappresentati dei principali enti preposti alla tutela dei beni architettonici sui temi della progettazione e trasformazione di edifici di interesse storico. Le relazioni e le architetture presentate daranno rilievo tanto alle problematiche progettuali quanto ai fattori qualificanti generati da un ripensare l’architettura nel suo rapporto con quanto la precede e la produce. A molti è oggi richiesto di saper riconoscere l’architettura, tanto per costruirla che per tutelarla, agli architetti spetta ancora saperla fare e rifare ricercando sempre quell’unità straordinaria, capace di ricomporre gli strati della costruzione attraverso il tempo.

programma del convegno

11.00
giancarlo carnevale - preside della facoltà di architettura
renato bocchi - direttore del dipartimento di progettazione architettonica
_saluti e apertura dei lavori

margherita vanore - università iuav di venezia
_saper fare e rifare

susanne waiz - architetto e curatrice della mostra
_costruire sul costruito. interventi sugli edifici storici in alto adige

kurt egger - architetto “studio em2”
_3 progetti in alto adige

adriano cornoldi - università iuav di venezia
_le forme della conservazione

13.30
INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “COSTRUIRE SUL COSTRUITO”
carlo magnani - rettore dell’università iuav di venezia

15.00
mauro galantino - università iuav di venezia
_microcostruzione

pierantonio val - università iuav di venezia
_modificare il passato prossimo

helmut stampfer - soprintendente della provincia autonoma di bolzano – alto adige
_beni architettonici in alto adige tra conservazione e innovazione

giuseppe rallo - soprintendenza ai beni architettonici e del paesaggio del veneto orientale
_tutela, progetto e paesaggio

tavola rotonda/dibattito
modera claudio aldegheri - coordinatore cd’a dell’oappc di venezia

___________________________________________________________________

università iuav di venezia
facoltà di architettura
dipartimento di progettazione architettonica

cura interna e coordinamento mostra edizione veneziana
margherita vanore

allestimento
studio lupo & burtscher
format-c gruppo di ricerca

comitato promotore
filippo forzato - presidente format-c
claudio aldegheri - coordinatore cd’a di venezia
floriano baldan - cd’a di venezia
susanne waiz - studio waiz
daniele lupo - galleria lungomare

organizzazione
format-c gruppo di ricerca

con la collaborazione di
cd’a - casa dell'architettura dell'ordine appc di venezia e galleria lungomare

con il contributo di martini illuminazione s.p.a.

___________________________________________________________________


informazioni
www.ricerca-format-c.it
info@ricerca-format-c.it

ufficio stampa
dott. arch. alessandra salvalajo
m(+39) 333.2557510
press@ricerca-format-c.it

università iuav di venezia
www.iuav.it
comesta _servizio comunicazione e stampa
comesta@iuav.it

___________________________________________________________________

---------------------------------------


ex ASSOCIAZIONE CULTURALE
FORMAT-C GRUPPO DI RICERCA
(attività cessata dal 31.12.2013)


Per contatti ed informazioni
info@format-c.eu

c/o Studio FORMAT-C ARCHITETTURA
Via Monte Cengio, 71
36016 Thiene (Vicenza) - IT
T./F. 0445.372266


---------------------------------------